Giovani, comunicazioni e politica…la parola agli studenti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MACERATA– Tutto pronto all’evento organizzato dai ragazzi della FUCI (federazione universitaria cattolica italiana) che si terrà giovedì 22 novembre dalle ore 17:30, presso il Dipartimento di Scienze Politiche, delle Comunicazioni e delle Relazioni internazionali, dal titolo: “Giovani, comunicazioni e politica
Il tema centrale sarà quello dei Giovani, che spesso si trovano in un doppio  scenario complesso. Il mondo delle Comunicazioni dove vi è una bulimia di informazioni, un surplus di notizie dove non è semplice decodificare il messaggio autentico, si stenta a cogliere i messaggi fondamentali; Il mondo della  Politica, considerato un fenomeno in velocissimo mutamento che però fa fatica ad esprimere valori credibili, intercettare le istanze,soprattutto, le domande del mondo giovanile. Una politica che non parla dei problemi della gente, una politica che non interpreta le esigenze dei giovani  e della società civile, una politica che interpreta se stessa. Una politica che  all’ ordine del giorno non ha i veri bisogni della gente particolarmente dei giovani che non stimola ad un patto di solidarietà. La politica riesce a comunicare con i bisogni di noi giovani?

Alla tavola rotonda inteverranno:
Dott.ssa Barbara Pojaghi, vice direttore del Dipartimento di Scienze Politiche, delle Comunicazioni e Relazioni Internazionali;
S.E. Mons. Claudio Giuliodori, vescovo di Macerata;
On. Pietro Colonnella, presidente del Co.Re.Com. Marche;
Dott.ssa Sofia Bianchi, Vice Presidente Nazionale Fuci.

Modera Marco Sprecacè, Presidente Fuci Macerata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *