FOTOGALLERY Messa Liceo Classico in Cattedrale, Dirigente Giordano: “Diamo vita ai sogni dei ragazzi”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È stata celebrata sabato 10 novembre presso la Chiesa Madonna della Marina di San Benedetto del Tronto la Santa Messa in latino per gli studenti del Liceo Classico Giacomo Leopardi.
Vescovo Gervasio Gestori: “Carissimi ragazzi e carissime ragazze, questa messa ha il sapore di antico non del vecchio, ha il gusto del bello e quindi dell’eterno, il bello supera i tempi, travalica i ponti, aggancia le persone che sappiano vedere ascoltare, sentire, gioire, condividere.
Questa messa in latino e in greco classica, ci richiama a tutto questo antico, bello, l’eterno, profondo, desiderio, speranza e gioia”.
La Dirigente Scolastico Silvana Giordano ha dichiarato: “Questo momento è buono per augurarvi un buon anno scolastico, un augurio in un momento particolare. Sono tre anni che diciamo che è un momento particolare, in cui anche la scuola è coinvolta in questo periodo di difficoltà di crisi mondiale. Si chiede molto alla scuola: di rinnovarsi di essere tecnologicamente avanzata, giustamente, ma allo stesso tempo non si riconosce alla scuola il ruolo che ha avuto per tanti anni. Per questo il clima non è dei migliori, vorrei però ricordare ai docenti che noi non assembliamo macchina, noi diamo vita ad anime più complete, seguiamo le coscienze che arricchiamo e cerchiamo in modo che i ragazzi raggiungono i loro desideri e quindi diamo vita ai loro sogni riconoscendo giustamente un obbiettivo di rivendicazione, a voi ragazzi chiediamo di esserci di aiuto perché il compito sempre più difficile perché i tempi cambiano e anche noi non siamo sempre pronti e preparati perché veniamo da una formazione diversa dalla vostra. però sappiate che noi tutti siamo orgogliosi di voi, vediamo che in genere fate fede ad un impegno che è gravoso, mostrando sempre la vostra serietà.
Ringrazio il Professor Sciocchetti per il suo impegno, perché da sempre vita a cose belle come questa, e i ragazzi penso che facciano bene ciò che stanno facendo.
Ringrazio il coro che ha dato prova anche di essere bellissimo, ringrazio i professori, ringrazio i genitori, e ringrazio il Vescovo che ci ha sempre accompagnato in questi sei anni e che spero ci accompagni anche per gli anni futuri.
Buon anno a tutti!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *