Partita la Fiera di San Martino 2012

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE- Sabato 10 e domenica 11 novembre si svolgerà nelle vie del centro di Grottammare la tradizionale Fiera di San Martino. Il comune fa sapere che quest’anno ben 407 ambulanti sono stati ammessi alla storica manifestazione mercatale sugli oltre 9000 mq messi a disposizione. Alla Fiera saranno rappresentante sei categorie merceologiche per un totale di 392 commercianti ambulanti, così suddivisi: prodotti alimentari 28, somministrazione alimenti e bevande 36, merci varie 247, casalinghi e ferramenta 28, animali e fiori 7, alimentari e produttori diretti 16.  A questi vanno aggiunti 45 espositori.Ricordiamo inoltre che dall’anno scorso, varie cantine del Piceno si ritrovano nel Parco delle Rimembranze con i propri “novelli” e le etichette più tradizionali. Sempre nel Parco delle Rimembranze, l’associazione Parrocchia Madonna della Speranza garantirà anche “animazione gastronomica”. Unica dota dolente di questa storica Fiera è, secondo le associazioni animaliste, lo sfruttamento eccessivo da parte dei venditori degli animali in esposizione, contro il quale l’associazione Arca 2000 ha indetto una manifestazione pacifica (per saperne di più clicca qui).

CONSIGLI PER LA MOBILITA’: La manifestazione occuperà la zona del centro cittadino compresa tra SS 16 – Lungomare della Repubblica – via Cavour – via C. Battisti e via N. Sauro. Nelle vie comprese nel quadrilatero, pertanto, sono vietati il transito e la sosta a tutti i veicoli, pena la rimozione, dalle ore 4.00 di sabato 10 alle ore alle 6.00 di lunedì 12 (per pulizia strade). Sono esclusi da questa disposizione i mezzi degli operatori commerciali su aree pubbliche. Ulteriori disposizioni specifiche – variazione senso di marcia, permessi/divieti di sosta, etc – saranno indicate con l’apposizione di segnaletica dedicata.

Per quanto riguarda i parcheggi, si ricordano:

  • l’ex piazzale ferroviario, dotato di due accessi, uno a sud dal piazzale stazione, e uno a nord dalla SS16;
  • l’area parcheggio nei pressi del sottopasso ferroviario, lato est;
  • le zone di sosta straordinaria, individuate nelle seguenti aree: il lungomare Della Repubblica, nel tratto compreso tra via Laureati e via Leopardi, ambo i lati, e via Roma (tra via Laureati – C.so Mazzini e Leopardi – C.so Mazzini), per i veicoli degli operatori commerciali muniti di autorizzazione di posteggio; il vialetto pedonale del Lungomare Della Repubblica;
  • I parcheggi del centro storico: lato sud, adiacente al vecchio ospedale, e lato nord, sotto la scalinata di Santa Lucia.

Potranno essere utilizzate per la sosta eventuali vie, periferiche all’area espositiva, che non siano state occupate dagli operatori commerciali assegnatari. Per quanto riguarda le emergenze, mezzi di servizio e un’ambulanza saranno in sosta davanti alla sede municipale, ingresso lato Ss16, e in piazza Kursaal per tutto il tempo della manifestazione. Si ricorda, infine, il servizio di bus navetta gratuito attivato in collaborazione con l’azienda START Plus, per i collegamenti con Cupra Marittima (via ss16) e San Benedetto (rotonda Ballarin, via lungomare), con corse continuative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *