L’ Adriatica Bitumi S. Benedetto cade in casa contro San Severino

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo una partita gestita discretamente Dal Team Rossoblù arriva la sconfitta dovuta anche alla scarsa precisione ai tiri liberi sul finale per il 63 a 64 difficile da accettare.

Fin dalle prime battute è San Severino a fare da padrone che si porta subito sul +8 grazie a Vissani ma anche dalle disattenzioni della squadra di casa. Sul finale del primo quarto i ragazzi di Valori iniziano a giocare, un fallo più canestro di De Angelis riporta in i Sambenedettesi sul  – 3 e una tripla sulla sirena di Esposito riporta il pareggio alle due squadre.

Nel secondo quarto i Rossoblù trovano rinnovate energie nel trio Cameli, Camerano e Bruni portandosi avanti sul punteggio ; ma il San Severino non molla e alcuni back-out della squadra di casa tengono in partita i settempedani portandoli al – 4 all’intervallo.

Dopo l’intervallo il copione rimane lo stesso con i Sambenedettesi che toccano il margine di +8 per mano di Cameli ma le palle perse in attacco mantengono viva la speranza di rimonta degli ospiti.

Nell’ultimo quarto la gara diventa tanto combattuta quanto esaltante tanto che le 2 squadre finiscono in Bonus a 5 minuti della fine della partita. A pagare il dazio dalla linea della carità sono i rossoblù realizzando un misero 3 su 6 rendendo vani gli sforzi a rimbalzo. Gli ospiti passano sul + 1 grazie ad un canestro di Paggi costringendo i Sambenedettesi a scommettere, in una manciata di secondi, sull’ultimo tiro. La difesa settempedana è determinante; Ci sarebbero 26 secondi da giocare ma San Benedetto non riesce a trovare il canestro prima con Del Zompo e poi con Cameli decretando il risultato di 63 a 64 in favore di San Saverino.

Ora la situazione per L’Adriatica Bitumi si complica soprattutto visto che nel prossimo turno dovrà affrontare la capolista Pedaso in un match che si preannuncia difficile. Per S. Benedetto deve cambiare soprattutto lo spirito con cui si scende in campo e con il quale si onora l’impegno e quella determinazione nel chiudere le partite specialmente quando si affrontano squadre di esperienza.

Tabellini:

SAN BENEDETTO: Cameli 14,Vallesi 0,Centonza  NE, Allocca NE, Camerano 11, Bruni 16, Del Zompo ne, Esposito 3, Roncarolo 11, De Angelis 8. All. Valori.

SAN SEVERINO: Vignati L. 8, Paggi 16, Callea 6, Cruciani NE, Vissani 19, Ercoli 6, Barone NE, Uncini 9. All. Formentini.

Parziali: 18-18; 19-15; 17-14; 9-17.

Arbitri: Iualè – Abbassi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *