Ascoli, Fermo e Macerata saranno un’unica provincia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

REGIONE MARCHE – “E’ accaduto quello che avevamo ripetutamente annunciato. Il Governo ha dato seguito al suo precedente decreto. Nelle Marche ci saranno tre Province come era stato anticipato. Ora il voto del Consiglio regionale appare nel suo reale significato: l’onore delle armi concesso alla storica Provincia risorgimentale di Macerata. Si conferma anche che certi toni decisamente sopra le righe ed estremamente astiosi che hanno caratterizzato le dichiarazioni di molti esponenti politici soprattutto dell’area fermana, apparivano fuori luogo e assolutamente ingiustificati. Il Governo nazionale è sempre rimasto sordo a qualsiasi indicazione che non avesse avuto corrispondenza con il decreto iniziale che già prevedeva per le Marche tre Province ”. Così il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, sul riordino delle Province varato dal Governo nazionale che ha previsto l’unione tra le province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata sotto un unico ente a partire dal 2014.

In tutto sono stati tagliati 35 enti e si passa così da 86 a 51 province.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *