Pro Loco di Ripatransone e “I Colori dell’autunno”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

RIPATRANSONE – La Pro Loco di Ripatransone festeggia, in questi giorni, il suo primo compleanno. Proprio alla fine di Ottobre 2011 si svolgeva l’Assemblea dei Soci che sanciva la ricostituzione di questa Associazione, assente da Ripatransone ormai da almeno un decennio, ed eleggeva l’attuale Direttivo presieduto da Saverio De Angelis e composto dalla Vicepresidente Maria Ciotti, il Tesoriere Alessio Rubicini ed i Consiglieri Barbara Bassetti, Rito Biancucci, Chiara Capecci, Alessia Capriotti, Lorella Rossi e Nazzareno Vespasiani.

In questo primo anno di attività, la Pro Loco di Ripatransone ha lavorato in strettissima sinergia con l’Amministrazione Comunale per svolgere appieno il suo ruolo di Ente di riferimento per la promozione sociale e turistica di tutta la Città di Ripatransone. Nel corso dell’Estate appena trascorsa ha, infatti, curato direttamente l’organizzazione di manifestazioni quali “Il Raggio Verde” (cena – degustazione a base di prodotti tipici accompagnati dai vini delle Cantine Ripane), la “Passatella” e “Il Puzzle Gastronomico” (passeggiate eno – gastronomiche per le vie del Centro Storico della Città) e la 4a Sagra della Carne Marchigiana IGP.

La collaborazione con l’Amministrazione Comunale continua, ovviamente anche ora nel periodo autunnale con “Le Vie di Bacco” (Passeggiata eno – gastronomica con i ristoratori ed i produttori ripani) e le prossime manifestazioni natalizie con, in particolare, l’inaugurazione del tradizionale Presepe in Piazza la cui realizzazione, quest’anno, sarà coordinata dalla Pro Loco con il ritorno, alla Direzione Artistica, del Prof. Primo Angellotti.

Quale “anteprima” per questi importanti appuntamenti, la Pro Loco di Ripatransone ha promosso, lo scorso 27 Ottobre, “I Colori dell’Autunno”, versione appunto autunnale de “Il Raggio Verde”. La serata si è svolta in Valtesino presso Altogradimento Wine Bar, locale attivo già da un anno all’interno del Borgo Residenziale “La Vigna”.

La serata si è rivelata un successo, aldilà di ogni iniziale aspettativa. Numerose sono state le persone che non hanno saputo rinunciare all’invito della Pro Loco a partecipare a questa iniziativa, la prima che l’Associazione ha voluto organizzare fuori dal Centro Storico di Ripatransone proprio nell’ottica di farsi promotrice dell’intero territorio della nostra Città.

Questo, tuttavia, è stato solo il primo dei motivi che hanno convinto la Pro Loco ad organizzare questa serata. Desiderio della Pro Loco, infatti, era quello di farsi conoscere anche in questa importante zona in crescita della nostra Città. Ed è stata parte di questa volontà di promuovere e far conoscere le potenzialità di Ripatransone anche la scelta di affidare l’intrattenimento musicale della serata ai V-Jazz Duo, giovane formazione musicale di Valtesino (da qui la “V” del nome) composta da Remigio Giannetti e Silvia Capecci, giovani che già prestano il loro servizio nel Coro della Parrocchia “Madonna di Fatima” e che non hanno esitato ad accettare l’invito rivolto loro dalla Pro Loco di cimentarsi, in pubblico, anche in questo particolare genere musicale.

Tutti questi aspetti sono stati esposti ai presenti dalla stessa Pro Loco all’inizio della serata e favorevolmente sottolineati dal Prof. Paolo Polidori, presente in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale in qualità di Consigliere delegato alla Cultura, e dal Parroco di Valtesino Don Luis Sandoval Vegas, che ha aperto la serata con il suo saluto di benvenuto e rivolgendo ai presenti una benedizione e, in particolare alla Pro Loco, un augurio di buon lavoro che favorisca “l’abbattimento di quei muri che ancora sembrano dividere le varie zone della nostra Città che, invece, dovrebbero collaborare di più assieme per il bene di Ripatransone”.

E, al termine della serata, non poteva mancare un GRAZIE da parte della Pro Loco rivolto ai presenti, per aver accettato l’invito a partecipare alla serata, allo staff di Altogradimento Wine Bar, per il prezioso aiuto fornito alla riuscita della serata, all’Amministrazione Comunale, per la propria costante presenza a fianco dell’Associazione, al Parroco Don Luis, per le sue parole di augurio ai collaboratori della Pro Loco, al Sommelier Antonio Giangrossi, per la sua sapiente presentazione dei vini offerti dalla Cantina Fontursia che hanno accompagnato le pietanze della serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *