Risotto alla zucca gialla

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

RICETTA – Ingredienti: 2 pugni a testa abbondanti di riso a persona; Pezzi o tranci di zucca gialla; Olio extravergine di oliva, prezzemolo, aglio, cipolla, parmigiano reggiano. ( se volete, a piacere, pezzettini di petto di pollo rosolati).

E’ una ricetta autunnale molto economica, leggera e buona. La zucca gialla è reperibile o per regalo o a bassissimo costo nei negozi di frutta e verdura, attenzione a non ferirvi quando la sbucciate: la buccia è insidiosa e facilmente ci si può tagliare. Fate pezzi grossomodo squadrati e potete congelarli e usarli così tutto l’anno. Mettete a soffriggere olio aglio, cipolla, poi mettete i pezzi di zucca finchè non si spappolano, a questo punto aggiungete il riso , un po’ d’acqua, se volete un po’ di dado e lasciate cuocere a pentola coperta. Se vi va, potete aggiungere pezzettini di petto di pollo tagliati piccoli e rosolati in padella, magari avanzi della sera prima. Quando il risotto è cotto, spolverate di prezzemolo tritato e servite. Una nota: il risotto deve essere “all’onda”, non riseccato, quindi abbondantemente in cottura aggiungete acqua calda, se volete aromatizzata con uno spruzzetto di vino bianco, servite con parmigiano. Il sapore è semidolce, perché questo è il gusto della zucca, ciò nonostante il piatto è un ottimo primo leggero, vitaminico ed economico.

Susanna Faviani

Giornalista pubblicista dal '98 , ha scritto sul Corriere Adriatico per 10 anni, su l'Osservatore Romano , organo di stampa della Santa Sede per 5 anni e dal 2008 ad oggi scrive su L'Avvenire, quotidiano della CEI. E' Docente di Arte nella scuola secondaria di primo grado di Grottammare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *