Selezioni scritte per i corsi di Aiuto Cuoco e Pizzaiolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PROVINCIA – Si sono svolte nei giorni scorsi, nella sala riunioni dell’Hotel Marche, le selezioni di cultura generale per gli aspiranti “Aiuto Cuoco” (400 ore) e “Pizzaiolo” (300 ore), corsi che rientrano nell’ambito della ricca offerta formativa promossa dalla Provincia, da enti gestori e da società accreditate pressola Regione Marche utilizzando le risorse dell’FSE (Fondo Sociale Europeo).

“Oltre 260 i candidati che si sono presentati per sostenere la prova scritta per il percorso di aiuto cuoco, quasi 200 per quello di pizzaiolo – ha evidenziato l’Assessore al Lavoro Aleandro Petrucci – numeri importanti che testimoniano il notevole interesse per i 55 corsi gratuiti della Provincia e la volontà di acquisire competenze e qualifiche spendibili nel mondo del lavoro specie in questo momento di grave crisi occupazionale”.

“In tutto saranno 15 allievi e 3 uditori che prenderanno parte a ciascun percorso formativo che si snoderà, nell’arco di sei mesi, in lezioni in aula e in esercitazioni pratiche alla presenza di qualificati docenti ed esperti del mestiere” ha spiegato la responsabile del CLF di Via Cagliari dott.sa Fiorenza Pizi che ha ricordato che i candidati parteciperanno al colloquio motivazionale secondo il calendario già predisposto e consegnato ai partecipanti in sede di prova scritta.

Info: 0736/41637; www.provincia.ap.it (formazione professionale/corsi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *