Riaperti i servizi igenici alla stazione di Porto d’Ascoli

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Direttore della Unità Operativa Terminali e Servizi della Rete Ferroviaria Italiana S.PA, ha comunicato al Comitato di quartiere di Porto D’Ascoli Centro, nella persona del suo presidente Elio Core, che il 23 ottobre sono stati riaperti i servizi igienici della Stazione di Porto D’Ascoli, con le modalità della consegna delle chiavi al personale addetto. Oltre alla riapertura dei bagni, la Polfer effettuerà controlli notturni per scoraggiare i teppisti, coloro che imbrattano i muri e le persone malavitose. I servizi igienici rimarranno aperti durante il giorno poiché nelle ore notturne le fermate dei treni non sono previste. Il Comitato di quartiere da tempo poneva il problema e sollecitava soluzioni perché vi erano proteste degli abitanti del quartiere, dei cittadini fruitori del servizio, per l’incuria  e il degrado esistente. Pertanto, alla luce di quanto comunicato, il Comitato esprime soddisfazione per questa decisione ringraziando la Rete Ferroviaria  che ha sapientemente ascoltato le nostre istanze, quelle dei cittadini fruitori del servizio e degli abitanti del quartiere. E’un primo passo molto significativo che dovrà completarsi con la tinteggiatura della struttura, la riapertura della fontana dell’acqua, la pulizia dei muri ed una maggiore illuminazione. Queste decisioni sono scaturite a seguito di un incontro congiunto tra Comitato di quartiere ed il responsabile della Rete Ferroviaria in un sopralluogo ove veniva documentato il degrado e l’abbandono dell’importante nodo Ferroviario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *