Primo Angellotti per il presepe di Ripatransone

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Immagine di repertorio, il Maestro Primo Angellotti è il sesto da sinistra

RIPATRANSONE – A Ripatransone sono cominciati i lavori per l’approntamento del Presepe in piazza, con statue a grandezza naturale, giunto ormai alla edizione numero 42. Questa radicata tradizione del Natale ripano iniziò infatti nel 1970, quando un gruppo di presepari coordinati dal Prof. Primo Angellotti decise di edificare nella Piazza XX Settembre un Presepe costituto da statue a grandezza naturale, disegnate ed ideate dal Prof. Angellotti. Da allora questa tradizione si è protratta fino ai giorni nostri, con edizioni che ogni anno differivano dalla precedente per l’ambientazione scenica, la disposizione delle statue e la presenza di sempre nuovi arredi e addobbi, nonché dalla necessaria sostituzione di alcune statue logorate dall’usura del tempo e dall’inclemenza del maltempo, considerando che eventi meteorologici quali neve o gelo sono sempre frequenti nel periodo natalizio a Ripatransone.

Le edizioni dei decenni più recenti sono state curate in prima persona da Marco Cardarelli, che raccolse l’eredità lasciata dal Prof. Angellotti diventando il responsabile dei nuovi presepari, e portando avanti in alcune annate l’intera organizzazione del Presepe in piazza, occupandosi in prima persona dell’allestimento scenografico, della realizzazione dei manufatti e delle strutture in legno tipiche di ogni presepio, nonché della preparazione e manutenzione delle statue. A Marco Cardarelli vanno ovviamente i ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale per tutto l’impegno e gli sforzi che ha profuso nelle più recenti edizioni, nelle quali spesso il Presepe è stato allestito nel giardino ex ACLI, lasciando l’originaria localizzazione nella piazza del Comune.

In occasione del Natale 2012, il Presepe in piazza di Ripatransone ha ritrovato come direttore artistico il suo originario ideatore, il Prof. Primo Angellotti, che sarà coordinato nel suo lavoro dai membri della Pro Loco, sempre molto attivi nel collaborare con le iniziative dell’Amministrazione Comunale, e da alcuni dei presepari che costituivano il gruppo di pioneri del 1970, nonché da nuovi adepti che hanno aderito volentieri all’invito rivolto dalla Pro Loco a ricostituire un nuovo gruppo  di giovani volontari che si prestino a collaborare per portare avanti anche negli anni futuri questa tradizione ripana tanto cara alla popolazione locale.

L’inaugurazione dell’edizione 2012 del Presepe in piazza è stata calendarizzata per domenica 16 dicembre, alle ore 17.30, e come sempre sarà seguita dal  concerto di Natale della Corale “Madonna di San Giovanni” nella adiacente Chiesa comunale di San Rocco. L’Amministrazione Comunale rivolge i migliori auguri di buon lavoro al Prof. Angellotti e ai suoi presepari, nonché un sentito ringraziamento alla locale Pro Loco per l’impegno profuso nel collaborare con il ritrovato direttore artistico e nel reperire nuovi lavoranti che possano dare continuità a questa iniziativa anche negli anni futuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *