Scuole, entro novembre al via i lavori alla “Spalvieri”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Questa mattina, mercoledì 19 settembre, il sindaco Giovanni Gaspari, accompagnato dall’arch. Elio Rocco del settore Progettazione e manutenzione opere pubbliche e dalla dirigente dell’Istituto Comprensivo “Sud” prof.ssa Manuela Germani, ha visitato la scuola “Gaetano Spalvieri” di via Colleoni. Il sopralluogo è servito a conoscere eventuali criticità riscontrate in occasione della ripresa delle lezioni, fare un punto sulle necessità dei plessi di cui è composto l’ISC “Sud” (Sparvieri, Cappella, Alfortville, Mattei e, ancora per un anno, Damiano Chiesa) e augurare il “buon inizio” di anno scolastico ai ragazzi.

Attualmente la “Spalvieri” ospita le 16 classi della scuola “Cappella”: l’edificio di piazza Setti Carraro, come noto, è interessato da lavori di ristrutturazione e di rinforzo statico il cui termine è previsto per la seconda settimana di ottobre.

A quel punto potranno partire gli interventi previsti proprio nel plesso di via Colleoni. Gli interventi in programma sono principalmente finalizzati al rinforzo statico per migliorare il “grado di sicurezza” del fabbricato del 40% attraverso il rinforzo di pilastri, di nodi travi-pilastri mediante tessuti in fibra di carbonio, la demolizione delle due scale di accesso in cemento armato e relative coperture, la ricostruzione delle stesse in struttura leggera di carpenteria metallica, il risanamento del calcestruzzo ammalorato. Ma sono anche previsti l’adeguamento del piano seminterrato per destinarlo a laboratori scolastici, la ristrutturazione del corpo adiacente la palestra per adibirlo ad archivio, l’adeguamento degli uffici al secondo piano del plesso sud per ricavarne aule.

Al fine di non interrompere l’attività scolastica, i lavori saranno eseguiti per stralci: prima sull’edificio nord, poi sulla palestra e infine su quello sud. A partire dall’anno scolastico 2013-2014 i due edifici della “Spalvieri” potranno così accogliere anche le sette classi attualmente ospitate in via Damiano Chiesa per le quali il Comune paga da anni un canone di locazione. Sia per la “Cappella” sia per la “Spalvieri” il Comune ha ottenuto un cofinanziamento complessivo di mezzo milione di euro, pari alla metà del costo complessivo dei lavori, rispondendo tempestivamente ad un bando pubblicato dal Ministero dell’Università e della Ricerca scientifica. Domani e dopodomani il Sindaco svolgerà due sopralluoghi negli ISC “Centro” e “Nord” dove incontrerà le dirigenti Stefania Marini e Giuseppina Carosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *