Cupra in Note sbanca a Lignano Sabbiadoro

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA – Una rassegna che da delle soddisfazioni tangibili. È il concorso di piano bar “Cupra in Note”, organizzato dalla Pro Loco di Cura Marittima in collaborazione con il Comune e degli operatori turistici del luogo. Come ogni anno il premio che va ai primi tre classificati è l’opportunità di partecipare al Festival Nazionale di Pianobar che si svolge a Lignano Sabbiadoro. Così i tre finalisti del Cupra in Note, ovvero i Kashmir, i Solo Duo e i Dualmente Band, arrivati a Cupra rispettivamente primi, secondi e terzi, all’appuntamento del 18 agosto presso l’Arena Alpe Adria, hanno sbancato. Infatti i Solo Duo sono arrivati primi, i Kashimr secondi e i Dualmente Band quinti. I tre gruppi hanno dimostrato dunque la loro bravura a livello nazionale, confermando la rassegna Cupra in note una vera e propria risorsa di talenti. Per questo i gruppi sono stati premiati ulteriormente dall’assessore al turismo Marco Malaigia e dal presidente della Pro Loco Pino Neroni durante il pomeriggio di martedì 11 settembre presso la sala consiliare del Comune. «Siamo davvero orgogliosi – dice Malaigia – di questi ragazzi che hanno dato lustro al nome del nostro paese e alla rassegna. Questo ci dà la forza per portare avanti l’iniziativa che ha raccolto da sempre conferme tra gli operatori turisti, titolari di chalet e alberghi dove si svolgevano le serate in musica». Soddisfatto anche Pino Neroni: «Per me personalmente è stata una grande emozione seguire prima tutta la rassegna a Cupra e poi assistere alla vittoria dei gruppi anche a Lignano, luogo dove abbiamo avuto un’accoglienza ottima e dove speriamo di tornare anche il prossimo anno». La serata del 18 agosto è stata presentata da Luca Sestili, voce storica di Radioazzurra, il quale ha affermato: «I complimenti vanno innanzitutto ai ragazzi per la loro bravura, agli organizzatori che hanno realizzato una evento di qualità e poi all’amministrazione che ha saputo sostenere questa manifestazione musicale dal palese riscontro nazionale». Presente alla premiazione di martedì anche Arturo Ercole dell’Assoartisti dell’Adriatico che ha patrocinato “Cupra in Note”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *