Una Chiesa che sa osare

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

RIPATRANSONE – Lunedì sera, 3 Settembre, si è svolto l’incontro -diaologo con Don Dino Pirri, organizzato dall’associazione di volontariato Giardini San Michele, presso la sede di Ripatransone, per un approfondimento tematico sull’odierna società e la necessità di una Chiesa al passo con i tempi, pur custode fedele dell’insegnamento evangelico.

L’autore del saggio “Dalla sacrestia a Gerico” è stato invitato ad esplorare con il pubblico alcuni passaggi del capitolo “La terra bella e il seminatore felice”.  Don Dino, perfettamente a proprio agio, eclettico e gioioso, facendo riferimento alla propria esperienza di sacerdote e di parroco, per il periodo che lo è stato ad Acquaviva Picena, ha preso spunto dalle domande arricchendo le risposte con aneddoti personali e con ampi riferimenti al Nuovo e Vecchio Testamento per ribadire la necessità di una Chiesa che sa osare, che sa andare oltre gli schemi e le consuetudini, per un linguaggio nuovo affinché “la nuova evangelizzazione” sia cosa viva, in grado di raggiungere chi altrimenti non sarebbe più disposto ad ascoltare l’ovvio. Il pubblico presente, nonostante la giornata decisamente sfavorevole per la situazione climatica, ha interagito con Don Dino nel consueto stile dell’associazione: informale e diretto, puntando alla sostanza degli argomenti mantenendo una piacevole e pacata dialettica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *