Seconda serata di cose pop

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MONTEPRANDONE – Una serata alchemica o meglio alkemica, come l’hanno ribattezzata i ragazzi della Consulta Giovanile di Monteprandone, quella che si svolgerà giovedì 2 agosto a a partire dalle 21.30. La seconda serata della rassegna musicale CosePop prevede infatti come protagoniste sul palco di Piazza dell’Aquila a Monteprandone due fra le più interessanti band emergenti del panorama rock italiano, i Bastian Contrario e i Diverba.

La serata, ad ingresso libero, sarà l’occasione per godere dal vivo della musica di due gruppi che attualmente fanno parte dell’Al-Kemi Factory, l’innovativo laboratorio fondato dal grande Gianni Maroccolo (ex Litfiba, CCCP e CSI) con le finalità di creare e produrre idee, progetti che creino curiosità sul web, interesse nel mercato del live e nei media.
Nel 2010 Al-Kemi esordì con le prime produzioni artistiche, dai Marlene Kuntz al progetto Beautiful (con Cristiano Godano, Maroccolo e Howie B). Nel 2012 il laboratorio risponde al “no future” della discografia, con uno split album di due band emergenti unite nello stesso supporto CD, ognuna delle quali esprime autonomamente la propria musica, i Bastian Contrario e i Diverba, che saranno appunto i protagonisti della serata del 2 agosto.

I Bastian Contrario sono una ‘Two-Man-Band’ campana composta da Fausto Tarantino e Salvatore Prezioso, nata dopo aver intrapreso un viaggio nel profondo nord europeo. Un viaggio fatto di ricerca, silenzio, scontri e confronti. I due sentono, come spesso accade nei grandi viaggi, che la strada che scorre fuori muove qualcosa anche dentro. Da qui scaturiscono sogni, speranze, progetti e … canzoni. Danno vita ad un duo, la cui musica prende origine da una mescola di tamburi, trombe, tromboni, archi, fisarmonica, basso e chitarra. Con orchestrazioni, a tratti maestose, a tratti intime e delicate. Così, tra un libro della Merini e uno di Gibran, un disco dei Sigur Ros e uno dei Mercury Rev, riferimenti artistici del duo, nasce il primo lavoro discografico, “Due Il Contrario Di Uno” (2012) prodotto da Gianni Maroccolo.

I Diverba, giovane band piemontese, nascono alla fine del 2004 con il nome di Dive. L’anno dopo con il nuovo nome arrivano i primi pezzi rock, mischiati ad accenni di elettronica. Nel 2006 arriva il primo demo, nel 2007 le canzoni si fanno più originali ed inizia un nuovo percorso artistico. Nel 2010 entrano a far parte di Al-Kemi records di Maroccolo e tra 2009 e 2011 sono “opening act” per Marlene Kuntz, Niccolò Fabi, Ministri, Paolo Benvegnù, Lombroso, Modena City Ramblers. Il 13 marzo 2012 è uscito  il primo cd del gruppo, Per chi tace.

L’evento è organizzato dal Comune di Monteprandone e dalla Consulta Giovanile con il contributo del BIM e della Provincia di Ascoli Piceno. La rassegna proseguirà il 13 agosto con l’attesissimo concerto di Nada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *