Neve: I Presidenti di Provincia marchigiani scrivono a Mario Monti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ROMA- Come stabilito nella missione a Roma presso il Senato degli amministratori provinciali e comunali delle Marche, il Presidente della Provincia Piero Celani ha inviato al Presidente del Consiglio Mario Monti e, per conoscenza, a varie autorità di Governo e al Presidente della Commissione Bilancio di palazzo Madama Azzolini, la richiesta di rimborso delle somme spese dagli Enti Locali marchigiani in occasione dell’emergenza neve che lo scorso febbraio mise in ginocchio la regione provocando gravissimi danni ad infrastrutture ed imprese.

Nella missiva inviata anche dagli altri presidenti delle Province marchigiane e indirizzata pure ai ministri Grilli, Gnudi, Barca, Giarda e al Sottosegretario Catricalà, viene sottolineato come tutte le istituzioni, ma soprattutto i Comuni e le Province, abbiamo incessantemente operato durante l’emergenza neve per il ripristino della viabilità, il soccorso alle persone e la salvaguardia delle attività produttive agricole e del patrimonio storico artistico sostenendo complessivamente spese per oltre 40 milioni di euro. Tutto ciò confidando nell’assicurazione fornita dal Governo di ottenere il rimborso delle risorse impiegate.

I Presidenti delle Province, nella lettera, evidenziano anche che “a tutt’oggi non esiste nessun provvedimento normativo né amministrativo che assicuri il mantenimento dell’impegno con conseguente pericolo di dissesto finanziario” e chiedono pertanto “l’inserimento di una norma specifica a riguardo in sede di conversione del D.L. 95/2012 noto come Spending Review”. Le lettere degli amministratori si concludono con la richiesta di un incontro “urgentissimo” su tali problematiche da concordare con ANCI e UPI Marche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *