Il Grottammare Calcio aggiunge un’altra pedina alla scacchiera: in arrivo Daniele Palanca

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE- Il nuovo tecnico del Grottammare De Amicis si lecca i baffi dopo aver saputo del tesseramento di un altro giocatore detentore di grande professionalità e qualità tecniche. Non sono bastati Andrea Petrucci, Fabio Monaco e la sorpresa del bomber Alessio Rosa di recente divulgazione.

Per il mister bianco-celeste la società rivierasca ha pensato a un centrocampista la cui fama da Serie D lo precede. Si tratta del valente e ferrato atleta Daniele Palanca.

Classe ’83, nella scorsa stagione a Castelfidardo e prima ancora a Macerata, Palanca fu uno dei capisaldi della Monturanese nei tempi d’oro societari di qualche anno fa, e vanta un totale di presenze in Serie D che superano quota 100. Un mediano nient’affatto timido, che spesso e volentieri si affaccia nei reparti di campo avanzati. Questo ha comportato, nello storico statistico del giocatore, l’accumulo di un considerevole numero di realizzazioni. Un acquisto importante che, contemplato negli arrivi registrati da inizio calciomercato, delinea adesso in maniera più limpida l’elevato tasso di qualità e competenze che lentamente il Grottammare sta accumulando al fine di fronteggiare la nuova stagione nel migliore dei modi.

Dal fronte delle conferme la società è ben lieta di dare il “ben rimasto” all’esperto difensore Ludovico Capriotti, la cui saggezza e tenuta agonistica rappresentano da tempi un imprescindibile punto di forza nel reparto difensivo.

Un “ben tornato” invece a Fabio Pagliarini, 28enne centrocampista che saluta gli amici di Offida, squadra nella quale ha militato in prestito nella passata stagione, per rientrare al Pirani alle dipendenze di De Amicis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *