Parte l’iniziativa “Libero Scambio”, protagonisti gli studenti e i loro libri di testo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Dal 23 al 25 luglio (la data è stata spostata dal 22 al 23 per i disagi creati dalla perturbazione di questi giorni in Riviera) nelle sale parrocchiali della chiesa di Sant’Antonio in via Monte San Michele (anche il luogo è stato modificato: la manifestazione infatti era prevista nel Parco Wojtyla di via Lombardia) ci sarà il LIBeRO SCAMBIO, dove gli studenti di tutte le scuole superiori potranno scambiare i propri libri: basta portare libri scolastici che non sono più utili per poi poter prendere i testi che serviranno nel prossimo anno scolastico. 

L ‘evento è un’idea della rappresentanza studentesca del Liceo Scientifico “Benedetto Rosetti” di San Benedetto del Tronto con la collaborazione del Comitato di Quartiere Sant’Antonio. 
 
LIBeRo SCAMBIO è nato dalla volontà dei rappresentanti di far risparmiare gli studenti sul materiale scolastico e quindi sui testi scolastici che gravano non poco sulle spese delle famiglie. 
 
Soprattutto negli ultimi anni si è visto un fenomeno negativo sempre più in crescendo nel quale le case editrici si divertono a modificare le edizioni dei testi (cambiando una paginetta qua e là, oppure la copertina o qualche numeretto del codice del libro) a spese dei genitori che sono,appunto, costretti ogni anno a ricomprare i testi invece di poter riutilizzare altri ancora buoni . 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *