37° Festa parrocchiale “Madonna del Suffragio”- Fotogallery

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è conclusa anche quest’anno la Festa della parrocchia “Madonna del Suffragio”.  E’ stata registrata una grande affluenza di parrocchiani, amici, turisti. Tutti sono accorsi in Piazza della Libertà, zona Ponterotto, per partecipare a questa grande festa.
Dai più piccoli ai giovani, dagli adulti ai più anziani: tutti sono stati coinvolti in questo grande evento.

La serata di venerdì 13 luglio è stata animata dalla compagnia teatrale “Fuori testo”  che hanno presentato lo spettacolo in 2 atti, in vernacolo sambenedettese, dal titolo “Un giorno in ospedale”. La loro allegria, vivacità e simpatia ha coinvolto e divertito il pubblico accorso a vederli. Tanti momenti sono stati riempiti di grandi e forti risate.
La serata di sabato 14 luglio si è svolta come vuole la tradizione, ovvero, con l’animazione dell’orchestra “Manuel Band”. A questo momento di musica e ballo s’è aggiunta l’esibizione della scuola di ballo “Palma d’oro”: gli allievi hanno mostrato grande talento e professionalità. Con tanti e vigorosi applausi si sono esibiti nelle varie tipologie di stili, insegnati loro dai maestri Mario e Marco Capriotti.
Nel pomeriggio di Domenica 15 luglio s’è svolta la sfilata dei trattori e macchine d’epoca con benedizione finale  e consegna degli attestati di partecipazione.
“Dulcis in fundo” il gran finale è stato animato, nella serata, dalla band “I Pupazzi“, molto noti nel nostro territorio specialmente dal pubblico giovanile, accorso numeroso ad ascoltarli. I  musicisti hanno messo tanta passione nella loro esibizione, riuscendo a coinvolgere tutto il pubblico con canti, balli e tant’altra animazione.

Non c’è finale senza il botto: la conclusione di questa 37° festa è stata scandita ed illuminata dai fuochi d’artificio della ditta “Alessi” di Appignano del Tronto.

Il comitato festeggiamenti dichiara: “Tanti sarebbero i ringraziamenti da fare: sicuramente dal nostro parroco, Don Roberto, il comitato festeggiamenti, il comitato di quartiere, i collaboratori e quanti si sono offerti per la realizzazione di questa 37° festa”.

Potrete vedere alcuni momenti della festa dalle foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *