Lo Sport al centro a Cupra Marittima

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA – Un fine settimana all’insegna dello sport e del divertimento a Cupra Marittima. Dopo aver acceso la fiaccola olimpica durante la cerimonia di apertura della “Festa dello Sport” di domenica scorsa, e dopo un’intera settimana caratterizzata da svariate discipline, ora la manifestazione entra nel vivo con l’intenso programma previsto sabato 14 e domenica 15 luglio.
Sabato 14 alle ore 17 ci sarà infatti il taglio del nastro al “villaggio dello sport”, area che si estende dal Campo I Care alla Palestra Polivalente, comprendendo anche la spiaggia. Inizierà così il torneo di minivolley a cura della Asd San Basso Vollay, saranno presenti inoltre le associazioni Catamarà e Asd San Basso, mentre alle ore 21 si esibiranno la Scuola Karate Cuprense, Abc Pattinatori Cupra, Asd Skating Cupra, Scuola Kung FU Club. Il “Villaggio dello Sport” riaprirà domenica 15 luglio alle ore 10 e sarà possibile giocare e provare tantissimi sport grazie alla Asd Dea Cupra Basket, Asd Real Cuprense, Asd Skating Cupra, Circolo Tennis, Asd San Basso, Asd Fuori di Sella, Catamarà, Asd San Basso Volley, Asd Ginnastica Cupra, Abc Pattinatori Cupra. Inoltre, dalle ore 18.30 ci sarà anche uno spettacolo per bambini a cura del Mago Caucciù. Alle 21.30 si esibirà infine la scuola Harmony Dance e mezzanotte terminerà ufficialmente l’ottava Festa dello Sport. Insomma circa 20 società sportive faranno provare tantissime discipline a curiosi e appassionati di ogni età.

Ma sabato 14 e domenica 15 luglio sarà anche tempo della gustosa e particolarissima “Sagra della Gramigna”, stand gastronomici a cura dell’Associazione “La goccia fa il mare” che si terranno presso la Pineta di Lungomare Romita dalle ore 18 fino a mezzanotte.

Domenica 15 luglio invece spazio all’arte con “Il bambino Creativo estate 2012”, a cura dell’Associazione Culturale Arca dei Folli di Cupra. L’evento si svolgerà a partire dalle ore 21 in Piazza Possenti e vedrà coinvolti tanti piccoli pittori, scrittori e poeti in erba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *