A Ripatransone gli studenti statunitensi della Vocational High School di Newcastle

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

RIPATRASONE – Lo scorso 3 Luglio sono giunti a Ripatransone 27 studenti della Scuola Alberghiera “Vocational High School” di Newcastle, Delaware (USA), guidati dal professore James Berman.
Durante il periodo di permanenza, che si protrarrà fino al 15 luglio, gli studenti seguiranno 3 lezioni di cucina, basata su ricette tipiche ripane, sotto la supervisione del cuoco Alessandro Capecci, che insegnerà ai futuri chef americani la preparazione dei vincisgrassi, delle olive fritte, delle tagliatelle fatte in casa e altre specialità locali. Questa visita, organizzata dal consigliere comunale delegato alla cultura Paolo Polidori, rientra nell’ormai tradizionale programma di scambio che da anni esiste tra la Città di Ripatransone e lo Stato del Delaware. E’ infatti questa la quarta estate consecutiva nella quale Ripatransone riceve studenti dal Delaware e nello specifico è la seconda volta, dopo l’iniziale esperienza del 2010, che tornano a Ripatransone gli iscritti alla Vocational High School di Newcastle, che decidono quindi di svolgere il loro tirocinio pratico estivo in Italia, con la finalità di imparare le ricette del Piceno.

Oltre alle lezioni di cucina gli studenti americani frequenteranno anche 5 lezioni di lingua italiana, impartite dalla Sig.ra Dianne Chamberlin, e visiteranno la città di Ascoli Piceno, oltre ad effettuare delle escursioni giornaliere a San Benedetto del Tronto, per visitare il locale mercato del venerdi e nelle giornate libere da impegni le spiagge locali.

La nuova amministrazione comunale con in testa il sindaco Remo Bruni intendono pertanto proseguire nel solco delle proficue iniziative impostate con lo Stato del Delaware negli anni passati dalla giunta D’Erasmo. Sono infatti ormai più di 70 gli studenti che in diverse occasioni hanno soggiornato a Ripatransone, imparando a conoscere non solo la città ma anche la locale cucina, i prodotti del territorio, con particolare riferimento al vino e all’olio di oliva, e stabilendo infine un legame molto solido che si perpetua negli anni, come dimostrato dal fatto che spesso le scuole che hanno già inviato nel passato propri studenti a Ripatransone tornino a ripetere nuovi periodi di tirocinio pratico con nuovi gruppi di ragazzi e ragazze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *