Don Sciortino c’è, continuano gli eventi per il trentennale dell’Ancora

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Continuano gli eventi organizzati dalla nostra testata (sia online che cartacea, ndr), volti a festeggiare trentanni di notizie nella Diocesi. Ricordiamo i passati incontri che hanno riscosso un grande successo di pubblico con Suor Eugenia Bonetti, Don Dino e con il Vescovo Mogavero i quali si sono svolti presso l’auditorium comunale. Nota comune in questi incontri è stata la grande apertura al dialogo, anche scomodo, per avvicinare sempre più le persone a temi sui quali spesso si minimizza o si riflette poco.

Nell’ambito degli Incontri con l’Autore (programma completo in fondo, ndr) presentati questa mattina in comune è stato presentato e confermato anche l’incontro fissato per venerdì 20 luglio con il direttore di Famiglia Cristiana, Don Antonio Sciortino. Si tratterà l’ultima fatica letteraria del Don, intitolata “Il Limite. Etica e politica nelle lettere di Famiglia Cristiana”.

Ecco una breve descrizione: “Pagano sempre i più deboli. Per gli italiani è tempo di tirare la cinghia. Ma non per tutti. Per alcuni i sacrifici si coniugano al presente. Per la ‘casta’ al futuro. Eppure, in tempi di ‘lacrime e sangue’, l’esempio deve venire dall’alto. Non solo a parole. Urge davvero una nuova classe di politici. La politica è prigioniera di se stessa. Accecata da questioni private più che pubbliche. Il Paese è sfilacciato, sempre meno coeso. E non crede più a ricette magiche. Così come il ‘bene comune’ è uscito di scena: espressione desueta. Il male ha tracimato e colpito l’intera società. Il Paese naviga a vista. Senza prospettive e futuro. Ha smarrito la rotta. E, ancor più grave, l’etica pubblica. Così, la politica è solo ‘affare’. Spesso, vero ‘malaffare’. Anche la capacità di distinguere tra bene e male affoga nel ‘relativismo’. Si diffonde una ‘morale fai da te’, pericoloso abbassamento della soglia etica. Con valori ‘alla carta’, variabili e selezionagli. A convenienza o secondo i sondaggi, a base di maggioranza. E la Tv avvelena l’anima del Paese, imponendo nuovi idoli. Successo in cima a tutto. Assieme ai soldi, da fare in qualsiasi modo. Illusi che la felicità abbia un prezzo. Come si fa con le donne. O, meglio, le escort. Ognuno s’arrangia come può. Cresce l’allergia alla legalità e al rispetto delle regole. Dall’alto arrivano cattivi comportamenti. In una società individualista e poco attenta ai bisogni sociali. Evasione fiscale e corruzione aggravano il disastro etico“.

Gli incontri con l’Autore sono organizzati dall’Amministrazione Comunale di San Benedetto del Tronto in collaborazione con la Bibliofila.

PIcardi, Sorge e Minuto

PROGRAMMA:

5 Luglio: Ettore Picardi – “Le Predilezioni del Pomeriggio”

8 Luglio Emanuele Trevi – “Qualcosa di Scritto”

17 Luglio Gherardo Colombo – “Farla Franca”

18 Luglio Edoardo Albinati – “Vita e Morte di un Ingegnere”

20 Luglio Don Antonio Sciortino – “Il Limite”

21 Luglio Gianrico Carofiglio – “Il Silenzio dell’Onda”

27 Luglio Pietro Grasso – “Liberi Tutti”

28 Luglio Giovanni Spinosa – “L’Italia della Uno Bianca”

29 Luglio Donatella Bianchi – “Le Cento Perle del Mare Italiano”

30 Luglio Carmine Abate – “La Collina del Vento”

3 Agosto Alessandro Robecci – “Le Storie Brevi di Andrea Pazienza, da Alter Alter a Tango”

7 Agosto Melania Mazzucco – “Limbo”

8 Agosto Spinoza – “E ora qualcosa di completamente diverso”

11 Agosto Antonio Guidi – Con gli Occhi di un Burattino di Legno”

16 Fulvio Ervas – “Se Ti Abbraccio Non Aver Paura”

17 Agosto Luca Beatrice – “Pop. L’Invenzione dell’Artista come Star”

29 Agosto Giuseppe Ayala – “Troppe Coincidenze”

31 Agosto Maria Falcone – “Giovanni Falcone, Un Eroe Solo”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *