29-30 giugno e 1 luglio: tutti gli eventi del week-end a Monteprandone

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
Tonino Simonetti

MONTEPRANDONE- Centobuchi si trasforma in un teatro “en plein air”. In programma performance artistiche, spettacoli di danza e musica. Dopo il saggio di danza “Pandora, il mito il rito e la storia”, a cura della Scuola “Passi sul Pentagramma”, la nuova Sala Riunioni in Piazza dell’Unità il 29 giugno alle ore 21.00 ospiterà il saggio finale della Scuola di Musica della Maestra Irma Picari. L’ingresso è libero.

Sabato 30 giugno alle 11.00 presso la Sala Conferenze della Banca Picena Truentina (Largo XXIV Maggio) spazio per i genitori e per l’alimentazione dei più piccoli con i consigli del Pediatra Lucio Piermarini all’interno dell’incontro “Io mi svezzo da solo”. Un’occasione di confronto e crescita per parlare di autosvezzamento in un evento organizzato dall’Associazione “Mammamia!”.

Per chi ama il teatro il 30 giugno ore 21.00, presso la porta Borgo da Monte, nel centro storico di Monteprandone,  si terrà lo spettacolo teatrale “Cecco d’Ascoli” allestito dal “Laboratorio Teatrale Monteprandone” sotto la regia di Tonino Simonetti. La location, insolita per una rappresentazione teatrale, è stata appositamente scelta per far conoscere uno degli scorci più suggestivi del vecchio incasato.

A Centobuchi invece saranno di scena il buonumore, la gastronomia e la buona birra.

Da giovedì 28 giugno a domenica 1 luglio infatti in Piazza dell’Unità a Centobuchi si svolgerà la prima edizione della rassegna “Attenti al luppolo”, organizzata da ASD Vis Centobuchi e ASD Calcio Cento. Nella “Tana del luppolo” si potrà conoscere la vera e propria “cultura della birra”, gustando prestigiose birre artigianali in bottiglia. All’interno di pubs ricostruiti con allestimenti caratteristici, le assolute protagoniste saranno birre italiane, tedesche, irlandesi e dei Paesi Bassi. Per vivere le emozioni del calcio, l’offerta sarà arricchita da schermi con le dirette delle avvincenti fasi finali delle partite degli Europei. Non mancheranno concerti live e giochi per i più piccoli.

Tornando a Monteprandone invece, domenica 1 luglio, presso il Boschetto di Monteprandone, dalle 12 alle 19 si vivrà un tuffo indietro nel tempo con la manifestazione “Polvere di stelle” Alla riscoperta del picnic: viva il made in Italy”. Si tratta di un evento organizzato dall’Associazione Centro Formazione Professionale nel quale verranno messe in scena dei suggestivi picnic della seconda metà dell’Ottocento, con tanto di abiti e musiche dell’epoca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *