San Benedetto del Tronto, dissesti alle nuove scogliere

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

REGIONE MARCHE – Modesti danneggiamenti dovuti alle forti mareggiate del febbraio scorso: è quanto assicura l’assessore alla Difesa della Costa, Paolo Eusebi, in merito alla segnalazione di dissesti evidenziati, a San Benedetto del Tronto, lungo le scogliere realizzate nel bimestre “maggio-giugno” 2011. “Abbiamo potuto verificare che le nove nuove scogliere realizzate in prossimità del porto hanno subito dei modesti danneggiamenti soprattutto a causa della violenta mareggiata del terribile febbraio meteorologico 2012 – riferisce l’assessore – L’instabilità di qualche masso, a seguito di forti mareggiate, è fisiologica e per il ripristino saranno necessari modesti interventi di manutenzione, del costo stimato di 50.000 euro”. Eusebi rassicura i sanbenedettesi: “Mi attiverò con i miei uffici regionali affinché, con l’ormai imminente lavoro di ripascimento della spiaggia, sia anche effettuato l’intervento di ripristino dei recenti danni alle scogliere. Tengo infine a ribadire come la difesa costiera costituisca, per la Giunta regionale, una assoluta priorità, visto e considerato che il turismo rappresenta l’unico settore che, tra mille difficoltà dovute alla crisi economica, sembra reggere il passo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *