Parte la campagna elettorale a Grottammare: Il Sindaco Merli presenta la candidatura di Piergallini

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
Foto di Archivio

GROTTAMMARE – Durante la serata di gala della palestra “Studio Movimento” di Grottammare organizzata da Natale Santori per tutti “Toro” e dai suoi collaboratori, sabato 23 giugno presso il Parco delle Rimembranze (dietro le scuole elementari, ndr) il Sindaco ha presentato la candidatura del Vice Sindaco Enrico Piergallini alle prossime elezioni comunali del 2013 (a breve l’articolo sulla serata organizzata dalla palestra con la fotogallery del saggio). Andiamo con ordine, quasi al termine dello spettacolo Toro ha chiamato sul palco per un saluto il Sindaco Merli ed il Vice Sindaco Piergallini. Natale Santori scherzando ha detto: “Dove ci sono tante persone (presenti nel  parco delle rimembranze all’incirca 700 persone) non possono mancare gli amministratori, è con piacere che saluto il Sindaco ed il Vice Sindaco di Grottammare”.

Il primo a prendere la parola è stato Enrico Piergallini: “Per me è un piacere stare qui, l’associazione fondata da Toro nel 1989 è stata tra le prime a Grottammare e ancora è una delle più affermate. Per quelli della mia generazione è stato un punto di riferimento e adesso lo è per le nuove generazioni. Il momento di crisi si sente e se Grottammare riesce a reggere e ad offrire una serie di eventi è soltanto grazie alle associazioni che lavorano e si adoperano per la nostra città”.

Ha poi preso la parola il Sindaco Luigi Merli: “Sapete questo per me è l’ultimo mandato da Sindaco, nella prossima primavera si voterà, prima di me ha parlato il nuovo Sindaco di Grottammare. Grottammare ha sempre saputo scegliere i suoi amministratori e sono sicuro che lo saprà fare anche in futuro”. Il Sindaco ha poi illustrato gli eventi estivi che avverranno nei prossimi mesi nella Perla dell’adriatico.

La campagna elettorale si può dire ufficialmente aperta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *