Torna ad invadere di magia le strade di San Benedetto, il Festival degli Artisti di Strada

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
L'assessore Margherita Sorge con gli organizzatori del Festival

SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Saranno tre giorni di spettacolo e allegria. Questa la promessa degli organizzatori del Festival degli Artisti di Strada che si svolgerà in città dal 22 al 24 giugno.  Parteciperanno a questa edizione oltre 50 artisti provenienti da tutto il mondo e più di 10 compagnie sotto la direzione artistica di Andrea Mariani. Il programma (presentato per intero sotto, ndr) prevede l’inizio della manifestazione per venerdì 22 giugno alle ore 21:30 in piazza Salvo D’Acquisto, presso la Rotonda di Porto D’Ascoli. Ad animare la serata ci sarà la musica funky-jazz della “Babaluba Street Band”. A seguire lo spettacolo del “Cocchiere dei Sogni” che farà emozionare i presenti con poesie canzoni  e i sogni di tutti. Infine si esibiranno in chiusura Godie e o Pisando Fuerte. Altre esibizioni si terranno in contemporanea anche presso il Giardino dei Bambini.

Sabato 23 invece si partirà alle ore 16:30 con diversi giochi liberi e con l’attivazione dei laboratori di circo per i bambini presso viale Secondo Moretti diretti dal “Circoludobus“, che metterà a disposizione di tutti diversi attrezzi del mestiere (trampoli, piatti cinesi, mono cicli..ecc.). Si proseguirà poi alle ore 21:30 nei pressi della Fontana del Nespolo con lo spettacolo “Giulivo Clown”, artista poliedrico ed eclettico che, a detta di molti, pare sia grullo completo! In contemporanea altri spettacoli si terranno in piazza Matteotti e nel viale Secondo Moretti.

L’ultimo giorno del Festival, domenica 24 giugno, sarà colorato nel pomeriggio da una festa generale, alla quale prenderanno parte tutti gli artisti i quali delizieranno i passanti facendo sfoggio delle loro abilità. Ad essi si aggiungerà la “Murga Patas Arriba“, banda di percussioni e danze argentine. La serata invece probabilmente partirà alle 22:30 invece che alle 22, visto che in quell’ora gli azzurri di Prandelli terranno incollati gli italiani allo schermo per l’avvincente match contro l’Inghilterra. Si inizierà con una splendida parata per le vie pedonali (viale Secondo Moretti, via Montebello, piazza Matteotti e zone limitrofe). A seguire in piazza Matteotti si terrà il “Gran Galà” con tutti gli artisti della tre giorni e un misterioso ospite a sorpresa di cui gli organizzatori non ci hanno voluto svelare l’identità.

“Voglio ribadire il valore di questo evento – commenta l’assessore alla cultura Margherita Sorge – che simbolicamente apre la nostra estate con un weekend in allegria, grazie alla presenza degli artisti di strada”.

Molto interessante l’iniziativa programmata da Arte Viva e AssoArtisti, i quali stanno organizzando per i giorni successi al festival una carovana di artisti che si recherà in Emilia Romagna, per esibirsi nelle zone colpite dal terremoto, cosi come fu fatto tempo addietro per l’Aquila. L’iniziativa , organizzata dalle due associazioni sopracitate ha ricevuto il patrocinio del comune di San Benedetto del Tronto e della CCIAA, della Regione Marche, della Provincia di Ascoli Piceno, della Confesercenti e Confcommercio, dell’associazione Assoartisti dell’Adriatico, della Cooperativa Adriatica e media partner Radio Azzurra.

Tutte le informazioni si possono trovare sul sito www.artistivaganti.it oppure alla infoline: 340.0847121, oppure nei social network: Facebook e Myspace.

Ecco il programma:

Programma del Festiva degli Artisti di Strada

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *