Turismo, incontro con il Sindaco Gaspari e l’Assessore Sorge

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è svolto nel pomeriggio di venerdì 15 giugno, nella sala giunta del Comune un incontro tra Amministrazione comunale e associazioni di categoria del settore turistico per fare il punto della situazione sull’avvio della stagione estiva.

Erano presenti il Sindaco Giovanni Gaspari, l’assessore al turismo Margherita Sorge e la dirigente del settore turismo Renata Brancadori, il presidente del Consorzio turistico “Riviera della Palme” Stefano Greco, il portavoce del Sistema Turistico Locale Piceno (STL) Alessandro Zocchi, il presidente dell’Asso Albergatori “Riviera delle Palme” Gaetano Sorge, il presidente della Confcommercio San Benedetto Fausto Calabresi, il presidente della Confindustria Turismo Massimo Forlì, il presidente di Confesercenti turismo Sandro Assenti e Alessio Lossano dell’azienda SunSharing srl.

L’incontro è stato un momento di riflessione per tornare, così come è avvenuto nei tavoli del turismo attivati dall’Amministrazione fin dallo scorso settembre, a far parlare tutti i soggetti implicati nelle politiche turistiche del territorio di ulteriori strategie da adottare in vista dell’inizio della stagione estiva.
Dal tavolo è emersa piena condivisione sui timori e le preoccupazioni per una stagione che si preannuncia non facile a causa di una crisi economica nazionale e internazionale che fa presagire un calo di presenze turistiche nel territorio Piceno per i mesi di luglio e agosto.
Sola possibilità per fronteggiare la crisi, hanno sostenuto tutti i presenti, è essere uniti nella condivisione dell’offerta turistica che indubbiamente è fondata sull’elevata qualità della vita del territorio riconosciuta anche quest’anno dalla bandiera blu per la qualità delle acque e per gli approdi turistici, dalla bandiera verde assegnata dai pediatri italiani per la sicurezza delle spiagge e da quelle arancioni per i borghi più belli d’Italia.  
Dal tavolo è inoltre emersa la necessità di implementare i servizi per il turismo sia riguardanti i vantaggi della SeaCard in tutto il territorio Piceno, sia attivando nuovi servizi comela copertura Wi–Fi gratuita su tutta l’area del lungomare di San Benedetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *