Vacanze nel Piceno, arriva la SeaCard

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PICENO – Per i turisti in rotta verso il Piceno, emozionante terra d’eccellenze artistiche naturali e culturali delle Marche, adesso c’è la SeaCard.
Una vera e propria carta di “credito turistico”, in versione “fisica” o Applicazione per smartphone e tablet, riservata a chi sceglierà la Riviera delle Palme come meta del proprio soggiorno estivo.
 Un pass esclusivo e gratuito che darà diritto ad accedere ad eventi e promozioni, sconti e vantaggi riservati in ristoranti, stabilimenti balneari, aziende locali e negozi.
Il progetto, sviluppato da Sunsharing srl insieme con i dieci Comuni del Consorzio Riviera della Palme (San Benedetto del Tronto, Grottammare, Ripatransone, Offida, Monteprandone, Acquaviva Picena, Accumoli, Montedinove ma anche Ascoli Piceno e Cupra Marittima), intende rafforzare il rapporto di fiducia fra il territorio e i suoi operatori, gli enti locali e chi lo visita per la prima volta o che da tempo vi trascorre le vacanze. 

Il lancio ufficiale dell’iniziativa è previsto per venerdì 15 giugno: da questa data fino a metà settembre, un giorno alla settimana i Comuni aderenti offriranno a tutti  i possessori della SeaCard una serie di servizi tra i quali: trasporti urbani gratuiti, il parcheggio sul lungomare, ingresso ai musei, l’accesso ai campi sportivi e molte altre opportunità di intrattenimento e di svago.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *