Una favola ecologica

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Guidati dai docenti Emanuela Marcattili, che ha curato testi ed elaborazione musicale, e Mariacristina Vallese, che ha curato gli arrangiamenti e che ha accompagnato al pianoforte, quasi 50 bambini hanno proposto, in quadri musicali arricchiti da variopinti costumi, un saggio di quanto appreso in un anno di lavoro in aula. A “sostenerli” i ragazzi più grandi dei corsi musicali che hanno composto il coro schierato alle spalle dei vari gruppi. In tutto, oltre 70 giovanissimi sul palco per uno sforzo di coordinamento non indifferente da parte dei docenti e del personale del “Vivaldi”.
La favola raccontata in musica aveva per titolo “Amico Bosco”: la storia di Fata Flora e della Folletta Betta, magiche custodi del bosco, e dei loro amici (api, folletti, funghetti) aveva come messaggio di fondo la necessità di tutelare l’ambiente per garantirci tutti un futuro.
Gran finale con il presidente del “VivaldiGiampiero Paoletti e l’assessore alla cultura Margherita Sorge che hanno cantato insieme ai piccoli “Ci vuole un fiore”, inno universale alla difesa dell’ambiente, prima dei ringraziamenti a tutti coloro che hanno reso possibile un’esperienza che resterà nei ricordi di questi bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *