Porte aperte al Centro Giovani per imparare il linguaggio della rete

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

San Benedetto del Tronto- Torna per il quarto anno consecutivo l’appuntamento dedicato alle nuove tecnologie organizzato dall’assessorato alle politiche giovani del Comune di San Benedetto del Tronto, dal CentroGiovani CasaColonica e da Sos Pc,  in collaborazione con Free Software Users Group SBT ela cooperativa EOS.

Sabato 26 maggio, a partire dalle 16,30, nella sala multimediale al primo piano della struttura di via Tedeschi si terrà l’Open Day 2012.

Il “talk” aperto quest’anno tratterà due temi: “bitcoin”, la moneta elettronica creata nel 2009 da  Satoshi Nakamoto, e “spam”, l’invio di messaggi indesiderati di tipo commerciale che intasano le caselle di posta elettronica il cui oggetto può andare dalle più comuni offerte commerciali a proposte di vendita di materiale pornografico o illegale, come software pirata o farmaci senza prescrizione medica, da discutibili progetti finanziari a veri e propri tentativi di truffa.

Nel corso del pomeriggio, esperti, cultori delle nuove tecnologie e semplici curiosi potranno confrontare le proprie esperienze sull’uso della nuova valuta virtuale per capire cosa cambia per i consumatori e condivideranno le proprie conoscenze per trovare soluzioni concrete al fine di liberarsi dallo “spamming”.

L’ingresso è libero. Per informazioni: www.oneopenday.openfranchising.info;  evento Facebook: One Open Day 2012 ed. IV.

Locandina "Bitcoin tra illusione realtà e spam"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *