Le prime caldarroste di stagione si mangiano alla Chiesa Madonna della Speranza

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – Si appresta ad essere una giornata ricca di vivacità, quella di domenica 24 ottobre in occasione della tipica “Castagnata”, che si svolgerà presso la chiesa Madonna della Speranza lungo la Valtesino di Grottammare.
La Presidente del comitato festeggiamenti San Martino, Rosalia, ci illustra il programma della giornata che prevederà: «alle ore 10 l’apertura degli stand, dove sarà possibile gustare le ottime caldarroste, oltre naturalmente alle salsicce, patatine, dolci a base di castagne, che negli anni passati sono andati completamente a ruba».
Ad allietare la festa dalle 15.30 ci penseranno gli scout con balli e musica per i più piccoli.
Alle 17 esibizione di danza moderna della scuola “Il Tempio di Fida”.
Alle 18 subentrerà Matteo Rosati con il suo spettacolo musicale e balli per tutti.
Alle 19 sarà il momento della Santa Messa presieduta dal parroco Don Anselmo.
Al termine della funzione, ancora musica fino alla fine della festa.

Il comitato festeggiamenti San Martino ogni anno oltre ad organizzare con cura e passione questo evento, prepara anche le sagre – di Sant’Antonio a gennaio, di Primavera ad aprile, e “De Lu Bucculotto cu lu Crastate” a luglio
.
Per maggiori informazioni potete visitare il sito della parrocchia: http://www.materspei.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *